Sembra che non ti sei ancora registrato al portale, oppure non hai effettuato l'accesso. Registrati o loggati.
Riduci colonna


á


Register
Benvenuti nel sito degli studenti della FacotÓ di Lettere e Filosofia dell'UniversitÓ "La Sapienza" di Roma. Questo sito, luogo di incontro e informazione per gli studenti, non Ŕ il sito ufficiale della facoltÓ, che Ŕ invece raggiungibile all'indirizzo: http://lettere.uniroma1.it/. Intende per˛ dare nuovi strumenti per gli studenti, in una logica di vero e rapido aggiornamento. Cercate informazioni su un modulo, od un professore? Usate la ricerca. Per le domande, Ŕ presente l'help. E' molto importante infine registrarsi per usufuire di tutti i servizi.

 Seleziona Linguaggio -


 Men¨ Principale -


 Links -


 Utenti Online -

25 Visitatori, 0 Utenti


Record odierno di presenze: 33.
Record assoluto di presenze: 571 (13 Dicembre, 2013, 12:20:28)



Sommario

Dottorati Dottorato in Scienze documentarie: richiesta info da Sofia F. 11 Ottobre, 2017, 23:30:35
Regolamenti ed Help Problema registrazione da Gio_22 24 Aprile, 2017, 15:32:38
Sondaggi ACQUISTAR PASSAPORTI FALSI BENE(documento real@outlook.c om)PATENTE DI GUIDA CAR da miletta12 22 Marzo, 2017, 20:44:32
Regolamenti ed Help ACQUISTAR PASSAPORTI FALSI BENE(documento real@outlook.c om)PATENTE DI GUIDA CAR da miletta12 22 Marzo, 2017, 20:41:04
Notizie varie e segnalazione di eventi della FacoltÓ ACQUISTAR PASSAPORTI FALSI BENE(documento real@outlook.c om)PATENTE DI GUIDA CAR da miletta12 22 Marzo, 2017, 20:37:24


Autore Topic: Cuba e Stati Uniti visti da Amnesty International  (Letto 1825 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Dante Di Nanni

  • Membro
  • ***
  • Post: 11131
Cuba e Stati Uniti visti da Amnesty International
« il: 06 Luglio, 2008, 22:19:22 »

Dopo una giornata di studio, mi è venuta la curiosità di vedere - visto la stupida campagna informativa europea su Cuba - cosa dicesse il Rapporto di Amnesty International 2008, e di paragonarlo con quanto detto per gli Usa. Ovviamente non mi metto a riportare tutto il rapporto, che comunque potete trovare online (Cuba:  http://www.amnesty.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/775 ; Usa: http://www.amnesty.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/824). Riporto solo l'introduzione: ogni elemento citato in questa introduzione viene poi analizzato nel rapporto. Io non ho dubbi su quale sia il paese in cui preferirei vivere.

CUBA
Pena di morte: mantenitore
Popolazione: 11,3 milioni
Speranza di vita: 77,7 anni
Mortalità infantile sotto i 5 anni (m/f): 6/6‰

Alfabetizzazione adulti: 99,8%

Sono rimaste inalterate le severe restrizioni alle libertà di espressione, di associazione e di movimento. Almeno 62 prigionieri di coscienza erano ancora in prigione e sono continuate le minacce nei confronti di dissidenti politici, giornalisti indipendenti e attivisti dei diritti umani. Tuttavia, quattro prigionieri di coscienza ed altri dissidenti politici sono stati rilasciati e il governo ha deciso di discutere con altri governi la propria situazione dei diritti umani e di ratificare trattati internazionali. I cubani hanno continuato a subire gli effetti negativi dell'embargo statunitense.
A novembre, per il 16° anno di fila, L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione che chiedeva agli Stati Uniti di porre fine all'embargo su Cuba.


Stati Uniti d'America
Pena di morte: mantenitore
Popolazione: 303.9 milioni
Speranza di vita: 77.9 anni
Mortalità infantile sotto i 5 anni (m/f): 8/8‰


Le autorità statunitensi hanno continuato a detenere centinaia di cittadini stranieri nella loro base navale di Guantánamo Bay, a Cuba, nonostante più di 100 persone siano state trasferite fuori dalla struttura detentiva nel corso dell'anno. I detenuti di Guantánamo sono reclusi indefinitamente, in maggioranza senza accuse formali a loro carico e di fatto senza possibilità di ricorrere alle corti statunitensi per contestare la legittimità della propria detenzione. La gran parte dei detenuti di Guantánamo sono sottoposti a un regime di isolamento all'interno di strutture detentive di massima sicurezza, una condizione che ha accresciuto le preoccupazioni per la loro salute fisica e psicologica. Nel mese di luglio, il programma di detenzioni segrete e interrogatori con "metodi speciali" condotto dalla Central Intelligence Agency (CIA) ha ottenuto nuovamente l'autorizzazione a procedere da parte del presidente Bush. A dicembre il direttore della CIA ha ammesso che l'agenzia aveva distrutto filmati relativi agli interrogatori dei detenuti.

I militari che si erano rifiutati di prendere servizio in Iraq per motivi di coscienza sono stati imprigionati. I detenuti degli USA hanno continuato a subire maltrattamenti da parte di poliziotti e guardie carcerarie. Decine di persone hanno perso la vita dopo che le forze dell'ordine avevano usato taser (armi a scossa elettrica) contro di loro. Le misure intraprese dalle autorità locali, statali e federali per risolvere il problema della violenza sessuale contro le donne native si sono rivelate fallimentari. La piaga della discriminazione ha continuato destare preoccupazione nelle metodologie praticate dalle forze dell'ordine, nelle procedure del sistema giudiziario penale e nel contesto del diritto a un'abitazione. Nel corso dell'anno sono state effettuate 42 esecuzioni. Alla fine di settembre, la decisione da parte della Corte Suprema di esaminare la costituzionalità dell'iniezione letale ha condotto a una moratoria de facto delle esecuzioni tramite con questo metodo. A dicembre, il New Jersey è diventato il primo Stato USA in oltre 40 anni ad aver abolito per legge la pena di morte.


« Ultima modifica: 06 Luglio, 2008, 22:31:41 da Ilenia »

Ciao Ospite! Le repliche a questo topic sono state nascoste alla vista. Stai perdendo 43 repliche. Per favore registrati o effettua il login se vuoi vedere le risposte.

Forum degli studenti della FacoltÓ di Lettere e Filosofia Sapienza - UniversitÓ di Roma

Cuba e Stati Uniti visti da Amnesty International
« il: 06 Luglio, 2008, 22:19:22 »

 

Topics Correlati

  Oggetto / Aperto da Risposte Ultimo post
3 Risposte
884 Visite
Ultimo post 17 Giugno, 2010, 10:59:58
da zaroska
0 Risposte
748 Visite
Ultimo post 30 Ottobre, 2010, 18:42:32
da w3se
0 Risposte
792 Visite
Ultimo post 31 Marzo, 2011, 22:57:34
da Mnemosyne
0 Risposte
493 Visite
Ultimo post 24 Agosto, 2011, 11:35:26
da jl
0 Risposte
455 Visite
Ultimo post 24 Agosto, 2011, 11:55:40
da jl


Creato da Space of Information Web Studio